Logo BioPD  

Accesso remoto al CIV usando WindowsNT


 Indice 
 Premesse 

Questo manuale presuppone che l'utente disponga di Windows NT 4.0 in lingua inglese. Se si possiede una versione in altra lingua, si può utilizzare egualmente questo manualetto, tenendo presente che l'utente dovrà "tradurre mentalmente" le informazioni e le didascalie di seguito riportate, per poter effettuare correttamente le scelte o per introdurre i dati necessari.

Il sistema operativo Windows NT, essendo stato concepito come sistema di rete con funzioni sia di client che di server, presenta questa duplice funzionalità anche nell'impostazione della connessione tramite modem ad altri computer. Esistono infatti due servizi di base integrati nel sistema e installabili sia separatamente che congiuntamente : il servizio RAS ( Remote Access Service ) e il servizio Dial-Up Networking.

RAS permette l'accesso al computer su cui è installato da parte di computer client remoti che utilizzino un qualunque software per la connessione tramite modem basato sul protocollo PPP (Point-to-Point Protocol) o SLIP (Serial Line Internet Protocol).

Dial-Up Networking è invece il servizio di tipo client che permette la connessione tramite modem di un computer ad un server con protocollo PPP o SLIP.

Se si sceglie di installare il servizio RAS verrà installato automaticamente anche Dial-Up Networking mentre non vale il viceversa.

Occorre notare che entrambi i servizi sono installabili sia su Windows NT versione Server che Workstation, con la differenza che nella versione Server il RAS supporta 256 connessioni in arrivo contemporanee, mentre la Workstation ne permette una sola.

Di seguito viene spiegato come installare il solo servizio Dial-UP Networking in un computer su cui è installato Windows NT 4.0 Server o Workstation per una connessione in modalità PPP con protocollo TCP/IP.

Nel caso in cui si voglia installare il servizio RAS è consigliabile utilizzare l'aggiornamento Routing and RAS, scaricabile dal sito Microsoft tramite Internet e occorrerà fare riferimento alla documentazione in forma elettronica fornita.

Si consiglia d'installare l'aggiornamento Service Pack 4 per la versione di Windows NT 4.0 che si possiede, in quanto permette di eliminare alcuni bachi presenti nella versione originale e introduce miglioramenti nelle modalità di autenticazione.



 Installazione dell'Utility Dial-Up Networking 

Per poter effettuare un collegamento da Windows NT al servizio di connessione su linea telefonica commutata del CIV, e' necessario che sul computer dell'utente sia installata l'utility Dial-Up Networking : se non lo si e' fatto durante l'iniziale installazione del sistema operativo avendo selezionato l'opzione Remote access to the network, occorre provvedervi ora. In caso contrario, saltare al paragrafo Configurazione del Modem.

1. Avviare il computer

2. Inserire il CD di Windows NT

3. Dal desktop aprire "My computer"

  1. Cliccare su Dial-Up Networking

  2. Nella finestra di dialogo che comparirà cliccare su Install. A questo punto potrebbe comparire una finestra di dialogo di richiesta file d'installazione, nella zona contraddistinta da ''Copy files from :'' digitare ''D:\I386'' (supponendo che il CD sul vostro sistema sia identificato dalla lettera D).

NOTA: nell'ipotesi non compaia l'icona "Dial-Up Networking": da "My computer" cliccare su "Control Panel" e poi su "Network". Posizionarsi nella cartellina "Services", cliccare su "Add" e dall'elenco selezionare la voce "Remote Access Service". Procedere quindi secondo quanto previsto al punto 5.



 Installazione del Modem 

Avendo seguito le procedure della sezione precedente si continuerà con l'installazione guidata del modem come di seguito riportato.

  1. Se non si è già installato il modem comparirà la finestra di dialogo Remote Access Setup in cui viene chiesto se si desidera installarne uno; cliccando su Yes verrà attivata l'autocomposizione per l'installazione del modem (Install New Modem).

  1. Attivare la casella di controllo ''Don't detect my modem, I will select it from a list''e quindi procedere cliccando su ''Next''.

  2. Selezionare dalle liste il produttore e il modello del modem (nel caso in cui si possieda un dischetto con i driver per NT del dispositivo che non compare nella lista, lo si può utilizzare cliccando sul pulsante ''Have Disk''). Cliccare quindi su ''Next''.

  3. Fare clic su ''Selected ports'' per selezionare la porta seriale a cui è connesso il modem (COM1, COM2, ...) e quindi su ''Next''.

  4. Comparirà ora la finestra di dialogo ''Location Information''

  5. Selezionare la Nazione in cui ci si trova nella casella ''What country are you in now?''.

  6. Digitare il prefisso urbano della località da cui si chiama nella casella ''What area (or city) code are you in now?''.

  7. Indicare il tipo di composizione utilizzato dal telefono ''Tone dialing'' o ''Pulse dialing'' (ultimamente in Italia quasi tutte le centrali telefoniche sono state aggiornate per la composizione del numero con la modalità a toni), cliccare su ''Next'' e quindi su ''Finish''

  8. A questo punto si ritorna alla finestra ''Add RAS Device'' in cui dovrebbe comparire nella lista dei dispositivi permessi per RAS il modem appena installato. Cliccare su ''OK''.



 Selezione del Protocollo TCP/IP per l'Accesso Remoto (RAS)
  1. Se in precedenza non avete mai installato protocolli di rete nelle impostazioni ''Network'' in ''Control Panel'' , comparirà un messaggio che indica appunto che nessun protocollo di rete è selezionato per RAS e invita a selezionare i protocolli che si desidera installare. Procedere facendo click su OK.
  2. Nella finestra Configure Network selezionare TCP/IP e lasciare in bianco gli altri protocolli, click su Ok, si ritorna alla videata precedente. Click su Continue. L'installazione procede, il sistema preleva altri file dal CD.
  3. Richiesta di riavvio del computer da confermare.


 Configurazione del Modem 

Dalla finestra ''My Computer'' aprire ''Control Panel'' e quindi ''Modems''

Facendo click sul pulsante Properties..., compare la finestra delle proprietà del Modem.

Tale finestra presenta due linguette.

  1. Selezionare la prima linguetta denominata General e dare un'occhiata alle varie opzioni:
    1. Il campo denominato Port deve riportare la porta seriale a cui è collegato il modem (tipicamente COM1 o COM2).
    2. Il campo denominato Maximum speed deve riportare la velocità più alta che la porta seriale è in grado di supportare senza provocare problemi di perdita di caratteri e conseguente degrado della connessione.
      Nel caso di porte seriali non ottimizzate per le alte velocità (UART 8250 e UART 16450) è sufficiente impostare un valore pari a 19200; tale valore può essere convenientemente portato a 115200 nel caso si possieda un chip di controllo della porta seriale appartenente alla classe delle UART 16550AFN, presente nei modem ad alta velocità.
    3. Disattivare l'opzione Only connect at this speed, per permettere al modem di collegarsi anche se la linea, per qualsivoglia motivo, non consente di mantenere la massima velocità di connessione.
  2. Selezionare la seconda linguetta denominata Connection, per configurare le varie preferenze:

    1. La comunicazione con il modem server del CIV avviene sempre con 8 bit di dati, nessuna parità e 1 bit di stop, si tratta cioè della classica connessione 8N1.
      Questi valori sono o dovrebbero essere quelli preimpostati.
    2. Nella sezione sottostante denominata Call preferences si possono egualmente lasciare i valori preimpostati.
  3. Fare click sul pulsante Advanced... in basso a destra. Si apre la finestra Advanced Connection Settings.

  1. L'opzione Use error control deve essere attivata.
  2. L'opzione Required to connect può essere disattivata.
  3. L'opzione Compress data deve essere attivata per tutti i modem che la supportano.
  4. L'opzione Use flow control deve essere attivata e deve essere del tipo Hardware (RTS/CTS).
  5. Il tipo di modulazione deve essere Standard.
  6. Nel campo Extra settings se non si ha un modem con impostazioni dei registri di settaggio preimpostate per i segnali di linea italiani, si deve normalmente inserire la stringa x3. Questo ci garantisce da eventuali errori di connessione qualora si possieda un modem con valori preimpostati di tipo americano. Si possono aggiungere anche altri comandi opzionali per la inizializzazione del modem, ma la stringa x3 è l'unica veramente importante.
  7. L'opzione Record a log file può rimanere disattivata.
  8. Confermare le scelte effettuate nella finestra facendo click si pulsanti OK fino a chiudere la finestra delle proprietà del modem.


 Creazione di una nuova Connessione

A questo punto abbiamo impostato le funzionalità di base che deve possedere il nostro sistema per permettere la connessione ad un generico sistema remoto tramite modem. Ora dovremo impostare le proprietà specifiche per ogni connessione che vorremo instaurare verso determinati sistemi. Dial-Up Networking permette di creare diverse impostazioni di connessione memorizzate nella sua rubrica (Phonebook), da utilizzare per collegarsi a diversi server di accesso remoto.

  1. Da "My computer" aprire "Dial-Up Networking"
  2. Compare l'indicazione che la rubrica è vuota, cliccare su OK per procedere all creazione della prima voce

  1. Nella riga Name the new phonebook entry digitare il nome indicativo che si vuole assegnare alla connessione con il CIV e quindi click su Next. Ora seguiremo la procedura guidata per la creazione di una nuova voce della rubrica, ma sappiate che è possibile utilizzare la procedura manuale di impostazione dei parametri selezionando la voce I know all about phonebook entries and would rather edit proprieties directly nella finestra precedente (in questo caso si passerà alle finestre di dialogo elencate nella sezione Proprietà della Connessione).

  1. Se avete più di un dispositivo di rete comparirà la seguente finestra da cui potrete scegliere il modem per la connessione al CIV, poi click su Next.

  1. Nella finestra Phone Number inserire il numero di telefono 0497801030 nella casella Phone number e poi procedere con Next.

  1. Nella finestra Serial Line Protocol selezionare Point-to-Point Protocol e procedere con Next.

  1. Indicare None nella finestra Login Script e proseguire.

  1. Nella finestra IP Address lasciare indicato tutto 0 nella casella My IP address in quanto sarà il server ad impostare l'indirizzo per il client. Click su Next.

  1. Lasciare i numeri 0.0.0.0 sia nella casella indicata come DNS server sia nella casella WINS server, nella finestra Name Server Addresses ; procedere con Next

  1. Comparirà infine la finestra che indica il termine della configurazione guidata della connessione, se si vuole salvare le impostazioni ora introdotte fare click su Finish.



 Proprietà della Connessione 
  1. Nella finestra Dial-Up Networking assicurarsi di aver selezionato nella casella Phonebook entry do dial la connessione appena creata e indicata con il nome civ. Per controllare e/o modificare le proprietà premere il pulsante More e selezionare la voce Edit entry and modem properties. In questo modo si entra nella modalità di impostazione manuale dei parametri di connessione.

  1. Visualizzare le proprietà del modem associate alla connessione in esame facendo click su Configure.

Microsoft consiglia di utilizzare la compressione software in quanto afferma che presenta prestazioni migliori rispetto a quella hardware soprattutto riguardo ai problemi di overrun, selezionate quindi Enable modem error control e Enable hardware flow control .

  1. Controllare nella prima finestra Basic che il numero telefonico da comporre sia corretto e sia selezionato il dispositivo modem previsto per la connessione. Cliccare Server, controllare che sia selezionato PPP come Dial-up server type e solamente il protocollo di rete TCP/IP. Per le proprietà riguardanti la compressione dati consigliate da Microsoft, selezionare Enable software compression.

  1. Premere il pulsante TCP/IP Settings controllare che siano selezionate le voci Server assigned IP address, Use IP header compression, Use default gateway on remote network. Lasciare selezionata la voce che indica che è il server RAS responsabile dell'assegnazione dei numeri del Primary e Secondary DNS (Server assigned name server addresses). Nelle zone contraddistinte dalle impostazioni WINS non bisogna indicare nulla. Click su OK per confermare.

  1. Verificare che non sia indicata nessuna esecuzione di script o della finestra terminale subito dopo la connessione : deve essere selezionata la voce None nella cartella Script. Analogamente non deve essere attivato nulla prima della connessione : click su Before dialing, controllare che sia selezionato None.

  1. Nella cartella Security sono indicate alcune opzioni riguardanti la fase di autenticazione con il server di accesso remoto, sono in pratica le modalità con cui il nostro computer invia la login e la password al server per poter avere accesso alla connessione modem.

ATTENZIONE : per potersi collegare occorre selezionare l'opzione Accept any authentication including clear text in quanto il server del CIV non è di tipo Microsoft.

  1. Verificare infine che nella cartella X.25 non vi sia selezionato nulla. Fare quindi click su OK per confermare le impostazioni di questa connessione. Ritornati alla finestra Dial-Up Networking chiuderla facendo click su Close.



 Connessione 

Per procedere alla connessione al CIV (dopo esserci accertati di avere il modem correttamente connesso al compter, averlo acceso e collegato opportunamente alla presa telefonica) basta entrare dal desktop in My computer, aprire Dial-Up Networking, controllare che nella casella corrispondente a Phonebook entry to dial sia selezionata la voce CIV e che il numero di telefono nella casella Phone number preview corrisponda a quello fornito, fare click sul Dial.

Comparirà a questo punto la finestra di dialogo in cui occorre inserire lo User name e la Password forniti per la connessione al server del CIV. Digitateli nelle apposite caselle di testo e non indicate nulla in corrispondenza di Domain. Fate quindi click su OK, se l'altoparlante del modem è attivo sentirete la composizione del numero telefonico e dopo poco i segnali di handshake con il modem del CIV. Nel frattempo compaiono sullo schermo delle finestre di dialogo che informano sul procedere della fase iniziale di connessione, è presente anche un pulsante che permette di annulare la connessione. Nel caso si presentino problemi durante questa fase comparirà una finestra con alcune brevi spiegazioni.

Nel caso in cui non vogliate inserire ogni volta questi dati, una volta digitati potete selezionare la casella Save password, in questo modo la finestra di dialogo in questione non verrà più mostrata, ma qualunque persona che accederà al vostro computer potrà connettersi al CIV tramite modem con il vostro identificativo di utente.

Per velocizzare la procedura di richiamo della connessione al CIV nella rubrica di Dial-Up Networking, è possibile creare un'icona sul desktop che faccia riferimento alla connessione selezionando nella finestra di Dial-Up Networking il pulsante More e quindi Create shortcut to entry. Compare una finestra di dialogo in cui selezionare dove posizionare il richiamo alla connessione, lo si può posizionare infatti oltre che sul desktop anche in una qualsiasi altra cartella del disco.

Una volta creato il richiamo per procedere con la connessione basterà semplicemente fare click due volte sull'icona relativa.

Se si sceglie di procedre in questo modo si potrà poi visualizzare e modificare le proprietà della connessione anche facendo click con il tasto destro del mouse sull'icona e selezionare la voce Edit entry and modem settings nel menu che comparirà.

Generalmente come impostazione predefinita, quando l'utility Dial-Up Networking risulta attiva, viene visualizzata una piccola icona indicante un telefono in basso a destra nella taskbar all'interno della zona dell'orologio. Per visualizzare lo stato della connessione basta fare doppio click con il pulsante sinistro del mouse su quest'icona.



 Disconnessione

Per evitare bollette telefoniche salate e di tenere occupate inutilmente le linee del CIV, e' bene ricordarsi di disconnettersi al termine della sessione di lavoro: non e' prevista, infatti, una disconnessione automatica !!!

Per eseguire questa procedura bisogna :

  1. Fare click col pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni, in basso a destra, in corrispondenza dell'icona del telefono.
  2. Selezionare la voce Hang up.
  3. Spostarsi a sinistra sulla voce CIV e fare click.
  4. Fare click su OK nella finestra di dialogo che comparirà per chiedere conferma della disconnessione.
  5. In questo modo la connessione è terminata.
  6. Per chiudere anche l'utility Dial-Up Networking procedere come al punto 1 e selezionare poi la voce Close.

© 1999 - 2002 BioPD - Università di Padova - Autori: Riccardo Dodi - Leopoldo Saggin - Ultima revisione: 23 dicembre 2002
La massima cura è stata posta affinchè le informazioni presenti in questo documento siano esatte.
Gli autori declinano comunque ogni responsabilità derivante dall'uso delle informazioni presenti in questo documento.
Tutti i marchi registrati riportati sono proprietà delle rispettive società